H is for Horse, H is for Hope

H is for Horse, H is for Hope

Dal 2 al 16 luglio 2017 l’ex Museo Civico di Spoleto ha ospitato, in occasione del 60° Festival dei Due Mondi, l’installazione multimediale sul tema dell’Apocalisse realizzata dai registi Saskia Boddeke e Peter Greenaway con la collaborazione de Lo Scrittoio, che ha curato la produzione di H is for Horse, H is for Hope.

L’opera, tassello del più ampio progetto Genesi – Apocalisse: l’inizio e il compimento presentato dalla Fondazione Carla Fendi, ha raccontato in modo poetico e metaforico l’universalità dei diritti umani.

Scopri di più

 

Fotogallery

Client Fondazione Carla Fendi

Category Festival e non solo

Date 27 luglio 2017